Rss

S. Giovanni decollato

Share Button

La Chiesa di San Giovanni Decollato si trova nell’omonima Piazzetta, dirimpetto il trecentesco Palazzo Sclafani. Sotto l’abside un tempo scorreva il Torrente Kemonia, detto “Fiume del maltempo”. Il piccolo edificio di culto fu voluto, nell’ultimo scorcio del XVI secolo,  da una Congregazione di Nobildonne (Dame) che lo dedicarono all’Annunziata dello Scutino. La chiesetta assunse il nome di San Giovanni Decollato nel 1718, allorchè la Confraternita di San Giovanni La Galca subentrata, anni prima, alle Dame dell’Annunziata, divenne Compagnia. I confrati vi si erano trasferiti  con gli arredi di proprietà ( provenienti da altra chiesa dismessa) tra cui un’artistica statua del Battista. Il Tempio dopo lunghi anni di abbandono è stato messo in sicurezza e recentemente sottoposto a restauro. Ricostruito il tetto prima inesistente: le poderose capriate lignee sono ben visibili all’interno. Nell’aula rimangono tracce di quelle che furono mirabili decorazioni  in stucco del XVIII Sec.

Share Button

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *