Rss

Cripta di San Matteo al Cassaro

Share Button

È una delle chiese più famose per la riposizione, nel periodo pasquale, tra le strade del Cassaro della Passione di Cristo. Si trova in corso Vittorio Emanuele ed è un maestoso esempio dello stile barocco. È la chiesa di San Matteo al Cassaro. Un luogo che porta con sé numerosi segreti storici. Come la botola che è al suo interno e che, secondo le leggende, era un passaggio sotterraneo utilizzato dai Beati Paoli. Un’altra delle peculiarità del monumento è la cripta con i loculi ornati da maioliche e poggiateste. Proprio in essa furono sepolti a partire dal 1714  i membri della confraternita dei Miseremini. Tra i personaggi illustri seppelliti, ci sono gli artisti Giacomo Serpotta e Vito D’Anna. Oggi, però, i corpi non sono più nella loro collocazione originaria ma in ossari comuni.

Share Button

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *