Rss

Cookie Policy ballaroeventi.com

Immagine che mostra una tastiera per pc con la scritta privacy - Cookie Policy ballaroeventi com

Cookie Policy
Informativa sulla Privacy

ballaroeventi.com

 

  1. Informativa sulla privacy.

La presente informativa relativa alla raccolta ed al trattamento dei dati personali del Cliente da parte del “Comitato Ballarò significa Palermo” viene effettuata ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (il “Codice della Privacy”).

I dati personali dell’Utente in possesso del “Comitato Ballarò significa Palermo” sono raccolti all’atto della compilazione del Modulo di Sottoscrizione e/o di altra modulistica presente sul sito web www.ballaroeventi.com.

I dati raccolti dal “Comitato Ballarò significa Palermo” possono riguardare anche informazioni sulla navigazione del sito web, quali quelle relative alle aree e le pagine del sito web visitate, la frequenza e la durata delle visite, il tipo di operazioni concluse.

I dati personali dell’Utente sono raccolti e trattati ai fini dell’instaurazione e della gestione del rapporto per l’esecuzione dei servizi di informazione sulle manifestazioni che costituiscono il contenuto delle pagine web e per l’esecuzione di ogni altro servizio legato a tutte le attività svolte durante le manifestazioni “Ballarò d’autunno” e “Ballarò di primavera”.

Il “Comitato Ballarò significa Palermo” può utilizzare i dati raccolti anche al fine di migliorare il sito web e soddisfare al meglio le necessità dell’Utente e per l’invio di materiale pubblicitario e informativo relativo alle manifestazioni cicliche sopracitate, nonché per finalità di marketing, fermo restando il diritto dell’Utente di opporsi in tutto o in parte ai sensi dell’art. 7 del Codice della Privacy.
 

  1. Obbligo del conferimento dei dati ed eventuali conseguenze del rifiuto di rispondere.

Il conferimento dei dati personali richiesti dal “Comitato Ballarò significa Palermo” è facoltativo, ma in caso di mancato conferimento dei dati richiesti non sarà possibile instaurare e proseguire alcun rapporto informativo.
 

  1. Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati.

Il “Comitato Ballarò significa Palermo” può comunicare i dati personali dell’Utente senza che sia necessario il suo consenso per l’adempimento di obblighi normativi o regolamentari, nonché per l’esecuzione degli obblighi derivanti da accordi. I dati personali raccolti possono anche essere comunicati alle seguenti categorie di soggetti che svolgono attività connesse e strumentali alla prestazione dei servizi informativi, in qualità di responsabili e/o titolari del trattamento ai sensi del Codice della Privacy:

  • Istituti finanziari indicati dall’Utente o che operano con il “Comitato Ballarò significa Palermo” nell’ambito dell’esercizio delle sue proprie funzioni;
  • Società esterne che forniscono servizi al “Comitato Ballarò significa Palermo“;
  • Consulenti legali, fiscali e commerciali del “Comitato Ballarò significa Palermo“;
  • Soggetti indicati dall’Utente o che agiscono in nome dell’Utente come consulenti legali e commerciali.

Nei casi su indicati, i dati potranno essere comunicati sia nell’ambito del territorio italiano che verso Paesi UE o extra UE. L’Utente, pertanto, con la stipula del contratto con il “Comitato Ballarò significa Palermo“, presta il suo consenso alla trasmissione dei propri dati verso Paesi extra UE.
 

  1. Modalità del trattamento.

In relazione alle finalità sopra indicate, il trattamento dei dati personali potrà avvenire attraverso strumenti manuali o informatici, organizzati secondo logiche correlate alle stesse finalità dichiarate e comunque in modo da garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati medesimi. Le specifiche relative alle modalità del trattamento ed alle misure di sicurezza sono riportate nel Disciplinare interno.
 

  1. Links.

La presente informativa non si applica al trattamento dei dati personali effettuato da siti web terzi a cui l’Utente si è collegato tramite i link presenti sul sito web del “Comitato Ballarò significa Palermo“, che non può essere ritenuto responsabile per eventuali danni derivanti dal trattamento di dati effettuato dai titolari e/o gestori di tali siti web terzi in violazione delle prescrizioni del D.lgs. 196/2003.
 

  1. Diritti dell’Utente ai sensi dell’art. 7 del Codice della Privacy.

  • L’Utente ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  • L’Utente ha diritto di ottenere l’indicazione:
    • dell’origine dei dati personali;
    • delle finalità e modalità del trattamento;
    • della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
    • degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
    • dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  • L’Utente ha diritto di ottenere:
    • l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
    • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    • l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  • L’Utente ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    • per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
    • al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario.

Ai fini dell’esercizio dei diritti sopra indicati l’Utente può rivolgersi al “Comitato Ballarò significa Palermo” inviando una mail all’indirizzo info@ballaroeventi.com oppure contattando il Titolare e/o il Responsabile del trattamento, se nominato, ai recapiti indicati.
 

  1. Titolare e Responsabili del trattamento.

Il Titolare del trattamento dei dati è il dr Giulio Pirrotta.
I nominativi di eventuali Responsabili del trattamento nominati dal Titolare saranno indicati sul sito web.
 

  1. Modifiche all’informativa.

Il “Comitato Ballarò significa Palermo” si riserva la facoltà di modificare la presente informativa in qualunque momento, nel qual caso la versione aggiornata dell’informativa verrà inviata all’Utente sia via mail sia con la pubblicazione di un avviso sul sito web.

 

Script del fil cookie - Cookie Policy ballaroeventi comE’ possibile visualizzare il sito senza che venga richiesto l’invio di alcun dato personale.

Al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare questo Sito fa uso di cookies.

Pertanto, quando si visita il Sito, viene inserita una quantità minima di informazioni come piccoli file di testo chiamati “cookie”, che vengono salvati nella directory del browser Web dell’Utente.

Esistono diversi tipi di cookie, ma sostanzialmente lo scopo principale di un cookie è quello di far funzionare più efficacemente il Sito web e di abilitarne determinate funzionalità.

I cookie sono utilizzati per migliorare la navigazione globale dell’Utente. Nel nostro caso, ad esempio:

  • Consentono di navigare in modo efficiente.
  • Memorizzano le preferenze dell’utente.
  • Consentono di evitare di inserire le stesse informazioni (es. utente e password) più volte.
  • Rilevano, in modo anonimo, le preferenze di navigazione dell’utente, a fini statistici (es. Google Analytics)

Esistono vari tipi di cookie. In questo sito potrebbero essere utilizzati cookie delle seguenti tipologie:

Cookie tecnici

I cookie di questo tipo sono necessari per il corretto funzionamento di alcune aree del sito. I cookie di questa categoria comprendono sia cookie persistenti che cookie di sessione. In assenza di tali cookie, il sito o alcune porzioni di esso potrebbero non funzionare correttamente. Pertanto, vengono sempre utilizzati, indipendentemente dalle preferenze dall’utente. Tra questa tipologia di Cookie rientrano anche i cookie analitici. Secondo il Garante: “[…]i cookie utilizzati per analizzare statisticamente gli accessi/le visite al sito (cookie cosiddetti “analytics“) se perseguono esclusivamente scopi statistici e raccolgono informazioni in forma aggregata; occorre però che l’informativa fornita dal sito web sia chiara e adeguata e si offrano agli utenti modalità semplici per opporsi (opt-out) al loro impianto […]. Di seguito è indicata la procedura per disattivare i cookie di Google Analytics.

 Cookie di terze parti

I cookie di terze parti sono cookie impostati da un sito web diverso da quello che si sta attualmente visitando. Ad esempio, un pulsante “Mi piace” di Facebook imposterà un cookie che può essere letto da Facebook. Altri esempi possono riguardare Youtube, Twitter, Vimeo ecc.
 

  1. Abilitazione/disabilitazione di cookie tramite il browser

Modificando le impostazioni del browser, puoi accettare o rifiutare i cookie o decidere di ricevere un messaggio di avviso prima di accettare un cookie dai siti Web visitati.

Puoi eliminare tutti i cookie installati nella cartella dei cookie del tuo browser. Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Tali procedure possono variare nel tempo e senza preavviso. Per questo occorre fare riferimento alla Guida all’Uso del browser utilizzato.

Per disattivare i cookie di rilevamento di Google Analytics, seguire questo link a Tool di Google.

Scaricare e installare il componente aggiuntivo per il browser web in uso. Il componente aggiuntivo per la disattivazione di Google Analytics è compatibile con Chrome, Internet Explorer 8-11, Safari, Firefox e Opera. Per funzionare, deve essere caricato ed eseguito correttamente nel browser in uso.